Integratore Ester-C ® e Palmitato di Ascorbile non sono la stessa cosa

 

Un integratore, Ester-C ® contiene principalmente

  • ascorbato di calcio e include piccole quantità di metaboliti della vitamina C ,
  • acido deidroascorbico (acido ascorbico ossidato),
  • treonato di calcio
  • e tracce di xilonato e lyxonato.

Anche se si presume che questi metaboliti aumentino la biodisponibilità della vitamina C, l’unico studio pubblicato sull’uomo che ha affrontato questo problema non ha rilevato differenze tra Ester-C ® e le compresse di vitamina C disponibili in commercio per quanto riguarda l’assorbimento e l’escrezione urinaria della vitamina C.

Ester-C ® non deve essere confuso con l’Ascorbil palmitato, che è anche commercializzato come “estere della vitamina C” (vedi sotto).

Palmitato di ascorbile

L’Ascorbil Palmitato è un estere della vitamina C (cioè l’acido ascorbico legato ad un acido grasso).
In questo caso, la vitamina C viene esterificata nell’acido grasso saturo, acido palmitico, risultando in una forma liposolubile di vitamina C.
Il palmitato di ascorbile è stato aggiunto a una serie di creme per la pelle a causa dell’interesse per le sue proprietà antiossidanti, nonché la sua importanza nella sintesi del collagene.
Sebbene l’Ascorbil Palmitato sia disponibile anche come integratore orale, la maggior parte di esso è probabilmente idrolizzato in acido ascorbico e acido palmitico nel tratto digestivo prima di essere assorbito.
L’ascorbil palmitato è commercializzato come “estere della vitamina C”, che non deve essere confuso con Ester-C ®.

https://lpi.oregonstate.edu/book/export/html/148


CONCLUSIONI DI VITAMINERAL

Nonostante che le varie pubblicità diano la C-Ester come vitamina C dal migliore assorbimento non c’è certezza alcuna che lo sia.

Ed Il Palmitato di ascorbile è una forma di vitamina C emulsionata e quindi piu’ adatta nella cosmesi.

 

 


Bibliografia

  1. Comparison of the absorption and excretion of three commercially available sources of vitamin C
  2. Stability of vitamin C derivatives in solution and topical formulations
  3. Physiological availability of dehydro-L-ascorbic acid and palmitoyl-L-ascorbic acid

Dal sito Dermolife

L’ASCORBIL PALMITATO di origine sintetica, puro al 100% è la vitamina C stabilizzata e resa liposolubile (estere ottenuto dall’acido ascorbico in reazione con l’acido palmitico).

Si presenta sottoforma di polvere quasi bianca di grado farmaceutico e, additivo alimentare E304 antiossidante. L’ascorbil palmitato è ben tollerato e penetra a fondo nella pelle, se inserito nelle formulazioni cosmetiche che esplicano una forte azione antiossidante naturale, fondamentale per la produzione di collagene cellulare. Per una migliore funzionalità attiva, è consigliato associare anche vitamina A, vitamina E e coenzima Q10. L’ascorbil palmitato è ottimo per la cura di tutti i tipi di pelle, dalle sensibili a quelle impure e infiammate; è indicato per i prodotti anti età e per contorno occhi, perchè rallenta le formazione di rugne. Nelle preparazioni cosmetiche l’ascorbil palmitato, funge da conservante stabilizzante, in presenza di grassi ne previene l’irrancidimento. Si inserisce a freddo nella quantità dello 0.2% / 0.5% come conservante, fino ad un massimo del 2% come attivo; incompatibile con sodio benzoato.

Ti interessano ricette per i tuoi spignatti? Vai su : www.unalebio.com

Trattamento alla Vit C: Ricetta Realizzabile davvero da tutti! – Parte I

Tabella degli ingredienti ecobio per cosmetici fai da te – proprietà e dosi


 

Please follow and like us:
Pin Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: