Integratori di Silicio
Pelle giovane, ossa forti, articolazioni flessibili e capelli folti e resistenti.

A Cosa Serve il Silicio organico

Nel corpo umano, il silicio si concentra soprattutto nei tessuti connettivi, come tendini, ossa, grandi arterie, trachea e pelle. La sua carenza compromette l’integrità strutturale di questi tessuti 7.

Studi sulla privazione del silicio negli animali hanno evidenziato in particolare un ritardo della crescita e marcati difetti dell’osso e del tessuto connettivo 8.

Sulla base di studi preliminari, si ritiene che il silicio contribuisca ad aumentare:

  • la produzione di collagene di tipo 1 7;
  • l’espressione e/o l’attività di un enzima necessario per produrre collagene (prolil idrossilasi) nelle cellule della cartilagine e delle ossa 9, 10;
  • la sintesi di glicosaminoglicani e la loro reticolazione nei tessuti connettivi 11, 12.

L’integrazione di silicio in una forma altamente biodisponibile potrebbe quindi avere dei benefici per promuovere la bellezza della pelle e la salute ossea, tendinea e articolare.

Gli integratori scelti da Vitamineral

SILICIO – Silicium G5 siliplant

Utile per il benessere di pelle, unghie, cartilagini, ossa e articolazioni

Il Silicio è un minerale indispensabile per pelle giovane, ossa forti, articolazioni flessibili e capelli folti e resistenti.

  • Altamente biodisponibile 
  • Nuova formula
  • Assorbimento sublinguale

Descrizione

Silicium G5 Siliplant è un integratore a base di Silicio organico, formulato per il benessere generale.

Il Silicio infatti è un oligoelemento essenziale per numerosi processi biochimici a livello cellulare. Aiuta a: 

  • mantenere la funzionalità di collagene, elastina e tessuto connettivo, indispensabili per avere una pelle giovane e tonica, 
  • rinforzare unghie e capelli, 
  • contrastare i danni dei radicali liberi,
  • mantenere la funzionalità di articolazioni e cartilagini. 

Il flacone contiene 370 mg di Silicio per litro in forma monomerica, formula basata dall’acido ortosilicico, per un composto organico senza polimerizzazioni, come da indicazioni di  Loïc Le Ribault.

Benefici

Silicium G5 Siliplant è indicato per: 

  • la rigenerazione dei tessuti, compresa pelle e cartilagini, 
  • mantenere la funzionalità del collagene, 
  • favorire la funzionalità delle articolazioni, 
  • mantenere ossa sane e forti.

Modo d’uso:

Silicium G5 Siliplant deve essere assunto da 5 a 10 minuti prima dei pasti.

Mantenere il liquido in bocca per 1 minuto prima d’ingerirlo, per aumentare l’assorbimento sublinguale.

  • Trattamento Intensivo: da 60 a 120 ml al giorno (utilizzare il tappo dosatore) da 2 a 4 dosi da 30 ml. Durante un periodo da 1 a 6 mesi, o più, se necessario, si possono fare applicazioni topiche sulle zone che richiedono maggiore attenzione, almeno 3 volte al giorno.
  • Trattamento di Mantenimento: 30 ml al giorno prese in 2 volte (15 ml+15 ml) senza limite di tempo. Le applicazioni esterne possono essere fatte da 1 a 3 volte al dì. 

Poiché Silicio G5 Siliplant contiene solo estratto di Rosmarino come conservante naturale, se la temperatura in casa dovesse superare i 28-29 gradi, è opportuno riporre le bottiglie aperte in frigorifero e anche quelle che sono ancora chiuse in un locale più fresco oppure in frigorifero.

Il prodotto può perdere le sue proprietà organolettiche e deteriorarsi solo se rimane per molti giorni esposto direttamente alla luce solare o ad elevate temperature. Il tempo di trasporto non incide sulla sua perfetta conservazione.


COMPLESSO SILICE – INTEGRATORE DI SILICIO ORGANICO – 50 capsule

Gli integratori di silice sono considerati utili al sostegno della salute di pelle, capelli e unghie, ma in realtà questo minerale è in particolare fondamentale per le articolazioni, i vasi sanguigni e il sistema scheletrico. Il complesso di silice di Terranova è decisamente più forte della maggior parte degli integratori di silice sul mercato, fornisce infatti 150 mg di silicio per ciascuna capsula. Tale concentrazione di silice organica è ricavata dai germogli di bambù, ovvero la fonte vegetale più ricca in natura di questo minerale.

La Silice risulta indispensabile per l’assimilazione del calcio e la sua fissazione a livello osseo, e fonte di sostegno delle pareti vascolari. Il Magnifood di questa formulazione fornisce numerosi altri componenti che lavorano insieme al silicio, nella formazione e protezione del tessuto connettivo di capelli, pelle, unghie, ossa e articolazioni.

QUALITà E PUREZZA

Gli integratori alimentari Terranova sono completamente privi di eccipienti ottenuti con la sintesi chimica che non hanno effetti fisiologici positivi e possono addirittura essere nocivi. Terranova sostituisce i tradizionali eccipienti con nutrienti attivi di massima qualità, ceppi probiotici eccellenti e con il complesso Magnifood, un mix naturale brevettato di piante integre di provenienza biologica o selvatica.


Silicio Organico e Acido Ialuronico

Silicio organico ricco di sostanze mineralizzanti. 
  • In gocce
  • Vegan 
  • Sapore gradevole

Descrizione

Silicio Organico e Acido Ialuronico è un integratore che contiene: 

  • Silicio organico, un costituente fondamentale del tessuto connettivo in corrispondenza delle strutture ad ampio contenuto: arterie, trachea, tendini, osso e pelle. Il silicio è solubile in acqua quindi facile da assorbire attraverso la parete intestinale. Non si accumula nel corpo, anche se la quantità supplementare assunta è abbondante, 
  • Acido Ialuroinico, che viene prodotto naturalmente dal nostro organismo ed è uno dei componenti più importanti del tessuto connettivo. Una delle caratteristiche principali è la sua solubilità, utilissima ai fini dell’idratazione dei tessuti e della pelle, 
  • Ribes Nero (Ribes Nigrum L.), che sostiene la funzionalità dell’organismo. 

Benefici

Il silicio organico: 

  • favorisce la formazione del collagene, fortifica le ossa, supporta il sistema immunitario, 
  • è utile in caso di demineralizzazione e decalcificazione ossea, 
  • mantiene la funzionalità delle cellule e migliora l’elasticità dei vasi sanguigni, 
  • è utile a pelle, unghie, capelli, smagliature e perdita di elasticità dei tessuti.

L’acido Ialuronico:

  • conferisce elasticità, tonicità e resistenza alla pelle,
  • aumenta la plasticità delle pelle e riduce le rughe,
  • lubrifica e protegge la cartilagine tipico dell’invecchiamento articolare,
  • mantiene la funzionalità degli occhi.

Modalità di utilizzo

1 o 2 cucchiai una volta al giorno diluiti in acqua o puro. Agitare bene il flacone prima dell’uso.


SILICIO NATURALE – BIO – Vegavero 120 capsule

Il livello di silicio nel nostro corpo si riduce con l’avanzare dell’età. Tuttavia, questo minerale è coinvolto nella formazione delle ossa, capelli, unghie, cartilagine e pelle. Può essere utile integrarlo per rinforzare le ossa e i tessuti connettivi inclusi pelle, capelli, unghie.

Il silicio di Vegavero non è sintetico, ma 100% naturale. Viene infatti ottenuto da un estratto di bambù (Bambusa arundinacea) biologico. Lo stelo di bambù è naturalmente ricco di silicio organico, che ha una maggiore biodisponibilità e bioattività.

  • 100% Biologico e naturale da estratto di Bamboo
  • Con 300 mg di Silicio per dosaggio giornaliero

Il silicio è normalmente presente in acqua come minerale libero di galleggiare e si dice che sia particolarmente abbondante nei fiumi glaciali. Piuttosto che esistere come ione separato, tende a formare vari “minerali colloidali”, in cui si lega e attira l’acqua. Questa configurazione a volte include altri minerali e ioni liberi che si trovano in alcune forniture d’acqua.

Si trova anche in molte piante (ad esempio, l’equiseto o il bambù).

QUALITà VEGAVERO: 100% NATURALE E PRIVO DI ADDITIVI

  • 100% vegano
  • Prodotto in Germania (certificazioni ISO 9001, HACCP, GMP)
  • Senza additivi artificiali (Senza Magnesio Stearato) e OGM

USO: Assumere 2 capsule al giorno, in corrispondenza di un pasto e con liquidi a sufficienza.

Barattolo da 120 capsule = 60 porzioni da 2 capsule.


Silicio Olimentovis – Integratore a base di Equiseto ricco di Silicio

Dr Giorgini

Un aiuto per il drenaggio dei liquidi corporei e la funzionalità delle vie urinarie e per il benessere di unghie e capelli – Sapore gradevole – Senza zucchero . Integratore alimentare a base di estratti di Equiseto, pianta naturalmente ricca di silicio in forma organica.

  • In gocce
  • Con dolcificante naturale 
  • Senza lattosio

Descrizione

Silicio Olimentovis è un prodotto a base di estratti di Equiseto, una pianta ricca di minerali, fra cui il Silicio.

Benefici

  • L’equiseto favorisce il drenaggio dei liquidi corporei e promuove la funzionalità delle vie urinarie.
  • Inoltre, aiuta a mantenere il trofismo del tessuto connettivo risultando utile per il benessere diunghie e capelli.

Modalità di utilizzo

Si consiglia l’assunzione di 1 misurino (5 ml) diluito in poca acqua, da una a quattro volte al giorno in qualunque momento (da 5 a 20 ml al giorno). Si suggerisce di bere il prodotto a piccoli sorsi per promuovere l’assimilazione sublinguale. Se desiderato la dose giornaliera può essere diluita in una bottiglia d’acqua da consumare nell’arco della giornata. 


COMPLESSO DI SILICE Now foods

CON ESTRATTO DI EQUISETO – 180 compresse

La silice è un composto naturale necessario per la produzione di collagene e glicosaminoglicano, due composti strutturali importanti per la salute della pelle e delle articolazioni. Viene utilizzato anche per migliorare la salute di capelli, rendendoli più forti e luminosi, e fortifica anche le unghie e il tessuto connettivo.

L’Equiseto (Equisetum arvense) è una felce perenne che cresce selvaggiamente in Nord Europa e in America, così come in altri luoghi umidi e con climi temperati. Le proprietà di questa pianta sono diverse, ma i principali benefici derivano dall’elevato numero di antiossidanti e di silice. Nessun’altra pianta vanta una concentrazione così alta di questo minerale.

Il Complesso di silice con estratto di Equiseto di Now Foods è una miscela altamente efficace formulata per ottenere un’alta biodisponibilità di nutrienti che supportano la salute di pelle, capelli e unghie, caratteristiche strutturali essenziali per la bellezza naturale, insieme all’integrità delle articolazioni e delle ossa, che rendono questo integratore un ottimo prodotto anti-aging ed altamente assorbibile.

Studi clinici suggeriscono che l’integrazione di silice migliora la salute dei capelli rendendoli più forti e luminosi. Le stesse proprietà sono suggerite per l’integrazione di Equiseto.[1-9]

USO

Assumere 1 compressa da 1 a 3 volte al giorno, preferibilmente con i pasti.

Barattolo da 180 compresse = 90 porzioni da 2 compresse.

Attenzione: Solo per adulti. Non raccomandato per donne incinte / che allattano. Consultare un medico se si assumono farmaci (inclusi diuretici) o se si ha una condizione medica (soprattutto fegato, reni, disfunzione cardiaca). Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Cosa contiene:
Calcio (da citrato di calcio), zinco (dal chelato di amminoacidi di zinco), manganese (dal chelato di amminoacidi di manganese), estratto di equiseto(Equisetum arvense & Equisetum hyemale) (parti aeree), silice (dall’estratto di equiseto), boro (dal chelato di amminoacidi boro), cellulosa microcristallina, acido stearico (fonte vegetale), idrossipropilcellulosa, croscarmellosa sodica e rivestimento vegetale.

Non prodotto con ingredienti di grano, glutine, soia, latte, uova, pesce, crostacei o noci. Prodotto in uno stabilimento che elabora altri ingredienti contenenti questi allergeni.

In questo prodotto possono verificarsi variazioni di colore naturali.

Riferimenti bibliografici

  1. Saslis-Lagoudakis CH, Bruun-Lund S, Iwanycki NE, Seberg O, Petersen G, Jäger AK, Rønsted N., “Identification of common horsetail (Equisetum arvense L.; Equisetaceae) using Thin Layer Chromatography versus DNA barcoding”, Scientific Reports, 2015 Jul 13(vedi fonte)
  2. Pallag A, Filip GA, Olteanu D, Clichici S, Baldea I, Jurca T, Micle O, Vicaş L, Marian E, Soriţău O, Cenariu M, Mureşan M., “Equisetum arvense L. Extract Induces Antibacterial Activity and Modulates Oxidative Stress, Inflammation, and Apoptosis in Endothelial Vascular Cells Exposed to Hyperosmotic Stress”, Oxidative Medicine and Cellular Longevity, 2018 Feb 14(vedi fonte)
  3. Annamaria Pallag, Gabriela Adriana Filip, Diana Olteanu, Simona Clichici, Ioana Baldea, Tunde Jurca, Otilia Micle, Laura Vicaş, Eleonora Marian, Olga Soriţău, Mihai Cenariu, Mariana Mureşan, “Equisetum arvense L. Extract Induces Antibacterial Activity and Modulates Oxidative Stress, Inflammation, and Apoptosis in Endothelial Vascular Cells Exposed to Hyperosmotic Stress”, Oxidative Medicine and Cellular Longevity, 2018(vedi fonte)
  4. Costa-Rodrigues J, Carmo SC, Silva JC, Fernandes MH., “Inhibition of human in vitro osteoclastogenesis by Equisetum arvense”, Cell Proliferation, 2012 Dec(vedi fonte)
  5. Arbabzadegan N, Moghadamnia AA, Kazemi S, Nozari F, Moudi E, Haghanifar S., “Effect of equisetum arvense extract on bone mineral density in Wistar rats via digital radiography”, Caspian Journal of Internal Medicine, 2019(vedi fonte)
  6. Marcos-Garcés V, Molina Aguilar P, Bea Serrano C, García Bustos V, Benavent Seguí J, Ferrández Izquierdo A, Ruiz-Saurí A., “Age-related dermal collagen changes during development, maturation and ageing – a morphometric and comparative study”, Journal of Anatomy, 2014 Apr 23(vedi fonte)
  7. Barel A, Calomme M, Timchenko A, De Paepe K, Demeester N, Rogiers V, Clarys P, Vanden Berghe D., “Effect of oral intake of choline-stabilized orthosilicic acid on skin, nails and hair in women with photodamaged skin” Archives of Dermatological Research, 2005 Oct(vedi fonte)
  8. Araújo LA, Addor F, Campos PM., “Use of silicon for skin and hair care: an approach of chemical forms available and efficacy”, Anais Brasileiros de Dermatologia, 2016 May-Jun(vedi fonte)
  9. Wickett RR, Kossmann E, Barel A, Demeester N, Clarys P, Vanden Berghe D, Calomme M., “Effect of oral intake of choline-stabilized orthosilicic acid on hair tensile strength and morphology in women with fine hair”, Archives of Dermatological Research, 2007 Oct 25 (Vedi fonte)

Che Cos’è il Silicio

da Magazine X115

Il silicio o Acido ortosilicico è un composto inorganico con formula chimica Si(OH)4.

Rappresenta la principale forma di silicio biodisponibile, sia per gli esseri umani che per gli animali 1.

Si trova in piccole concentrazioni nelle bevande e nell’acqua, dove rimane stabile in concentrazioni altamente diluite (< 2 mmol).

Negli integratori, l’acido ortosilicico viene comunemente stabilizzato con:

  • colina (ch-OSA): acido ortosilicico stabilizzato con colina;
  • maltodestrine (M-OSA): acido ortosilicico stabilizzato con maltodestrina;
  • collagene: acido ortosilicico stabilizzato con collagene.

La stabilizzazione dell’acido ortosilicico si rende necessaria per la sua tendenza a polimerizzare in agglomerati che risulterebbero scarsamente o per nulla assorbiti nel tratto gastrointestinale 2, 3.

Vantaggi di ch-OSA rispetto ad altre forme di silicio

Uno studio cross-over su 14 soggetti sani ha valutato la biodisponibilità di 20 mg di silicio da 3 diverse fonti: ch-OSA, acido silicico colloidale e silice erbale da equiseto.

L’assorbimento totale di silicio (valutato attraverso le concentrazioni sieriche e urinarie del minerale) è risultato significativamente più alto per ch-OSA rispetto agli altri integratori di silicio (che non mostravano vantaggi significativi rispetto al placebo) 5.

Un altro studio simile ha confrontato la biodisponibilità del silicio proveniente da 3 diverse fonti: una dieta ricca di silicio, una compressa contenente un estratto secco di equiseto e ch-OSA. Anche in questo caso, la concentrazione sierica e urinaria di silicio è aumentata in seguito all’integrazione di acido ortosilicico stabilizzato con colina (10 mg di Si/giorno per 4 giorni) 6.

Al contrario, non è stato osservato alcun aumento dell’escrezione urinaria e del contenuto di silicio nel siero con il passaggio a una dieta ricca di silicio (45 mg Si/giorno per 31 giorni). L’escrezione urinaria di silicio (ma non la concentrazione sierica) è invece aumentata significativamente durante l’integrazione con estratto secco di equiseto.

Secondo un altro studio cross-over, l’assorbimento di silicio (basato sull’escrezione urinaria del minerale) era maggiore per monometilsilanetriolo (MMST) e birra analcolica (64% della dose), seguiti da fagiolini (44%), acido ortosilicico (43%), ChOSA (17%), banane e trisilicato di magnesio (4%), e silice colloidale (1%) 6a.

A Cosa Serve

Nel corpo umano, il silicio si concentra soprattutto nei tessuti connettivi, come tendini, ossa, grandi arterie, trachea e pelle.

La sua carenza compromette l’integrità strutturale di questi tessuti 7.

Studi sulla privazione del silicio negli animali hanno evidenziato in particolare un ritardo della crescita e marcati difetti dell’osso e del tessuto connettivo 8.

Sulla base di studi preliminari, si ritiene che il silicio contribuisca ad aumentare:

  • la produzione di collagene di tipo 1 7;
  • l’espressione e/o l’attività di un enzima necessario per produrre collagene (prolil idrossilasi) nelle cellule della cartilagine e delle ossa 9, 10;
  • la sintesi di glicosaminoglicani e la loro reticolazione nei tessuti connettivi 11, 12.

L’integrazione di silicio in una forma altamente biodisponibile potrebbe quindi avere dei benefici per promuovere la bellezza della pelle e la salute ossea, tendinea e articolare.

Nel caso dell’acido ortosilicico stabilizzato con colina va inoltre valutato il contributo della colina, che probabilmente concorre a determinare gli effetti dell’integratore.

La colina è un precursore dei fosfolipidi, che sono componenti essenziali delle membrane biologiche, ed è coinvolta nella segnalazione cellulare e nel trasporto/metabolismo dei lipidi. Uno dei suoi metaboliti, la betaina, partecipa alla metilazione dell’omocisteina in metionina 13.

La conseguente riduzione dell’omocisteina sierica può influire positivamente sulla reticolazione del collagene 14.

Benefici per la Pelle

L’acido ortosilicico può stimolare la produzione di collagene e la funzione e la riparazione del tessuto connettivo.

È stato infatti scoperto che concentrazioni fisiologiche di acido ortosilicico stimolano la sintesi del collagene di tipo I nei fibroblasti cutanei 7.

Inoltre, l’integrazione di animali con basse dosi di ch-OSA ha prodotto un aumento della concentrazione di collagene nella pelle 15 e della densità ossea femorale 16, 17.

Uno studio RCT su 50 donne di età compresa tra 40 e 65 anni, con evidenti segni di fotoinvecchiamento facciale, ha indagato gli effetti dell’acido ortosilicico stabilizzato con colina (ch-OSA).

Dopo 20 settimane di integrazione orale al dosaggio di 10 mg al giorno, è stato osservato un significativo miglioramento della rugosità (-16% contro il +8% del gruppo placebo) e della struttura di unghie e capelli 18.

In un altro studio, l’assunzione orale di due forme di silicio [acido ortosilicico stabilizzato con maltodestrina (M-OSA) e monometilsilanetriolo (MMST)] ha migliorato i parametri della pelle, aumentato la lunghezza delle ciglia e ridotto le rughe del viso e le macchie solari 19.

Altri ricercatori hanno descritto l’effetto positivo dell’acido ortosilicico stabilizzato con collagene marino idrolizzato a dosaggi di 600 mg/die sulla consistenza, compattezza e idratazione della pelle 20.

Benefici per i Capelli

È stato suggerito che un maggiore contenuto di silicio nella fibra capillare determina un tasso di caduta dei capelli inferiore e una maggiore luminosità 21.

Probabilmente, il silicio agisce interagendo con la cheratina per formare complessi con amminoacidi e peptidi, aumentando la robustezza del capello 21, 22, 23.

Uno studio randomizzato con 48 volontari ha studiato l’effetto di ch-OSA su individui con capelli sottili: 24 individui hanno ricevuto 10 mg di silicio al giorno per un periodo di 9 mesi 21.

In generale, sono stati ottenuti risultati positivi nelle proprietà dei capelli, come ad esempio la resistenza alla rottura. Inoltre, l’area della sezione anteriore del capello è aumentata significativamente, mentre il gruppo placebo non ha mostrato differenze significative.

Benefici per Ossa e Articolazioni

Il ruolo essenziale del silicio nella crescita e nello sviluppo scheletrico è stato osservato nei pulcini, che durante la privazione del minerale hanno mostrato uno sviluppo scheletrico significativamente ritardato 24.

La deprivazione sperimentale di silicio nei ratti 25, 26, 27 e nei pulcini 28, 29 ha dimostrato effetti sorprendenti anche sulla crescita scheletrica e sul metabolismo osseo.

Inoltre, il silicio accelera il tasso di mineralizzazione e calcificazione delle ossa, come dimostrato in studi controllati su animali, in modo simile a quanto osservato per la vitamina D 11, 24.

Questo effetto è stato confermato anche negli esseri umani, dimostrando un effetto benefico sul turnover osseo, in particolare sulla formazione di collagene osseo e sulla densità minerale ossea femorale.

Tale beneficio è stato osservato in uno studio su 136 donne con bassa densità ossea (osteopenia), nelle quali l’aggiunta di ch-OSA  al trattamento di base (1.000 mg di Ca + 20 mcg di Vit D3) ha mostrato un potenziale effetto benefico sul collagene osseo rispetto al solo Ca+Vit D3 30.

In un altro studio, l’integrazione di ch-OSA per 12 settimane in uomini con osteoartrite del ginocchio ha portato a miglioramenti sintomatici, associati a una lieve ma significativa riduzione dei biomarcatori di degradazione della cartilagine 31.

È stato anche dimostrato che un’integrazione di silicio di 3 mesi ha ridotto lo stress ossidativo e il riassorbimento osseo in un gruppo di donne osteopeniche in menopausa italiane 31.

Infine, sono state osservate relazioni tra l’assunzione di silicio nella dieta e la densità minerale ossea 36, 37.

Altri Possibili Benefici

Studi preliminari suggeriscono che il silicio è associato alla salute vascolare e contrasta la formazione di placche aterosclerotiche. Inoltre, potrebbe favorire una riduzione della pressione sanguigna 32, 33, 34.

Inoltre, il silicio previene efficacemente l’assorbimento gastrointestinale dell’alluminio.

L’alluminio è noto per la sua azione tossica a livello neuronale, e il suo accumulo nelle placche senili e nei grovigli neurofibrillari nell’Alzheimer e nel morbo di Parkinson suggerisce un possibile coinvolgimento in queste malattie neurodegenerative 35, 36, 37

Il consumo di quantità moderatamente elevate di birra negli esseri umani e di acido orto-silicico negli animali ha dimostrato di ridurre l’assorbimento di alluminio dal tratto digestivo e di rallentare l’accumulo di questo metallo nel tessuto cerebrale 38, 39.

Anche alcuni studi clinici hanno suggerito che l’acido silicico può ridurre sostanzialmente la biodisponibilità dell’alluminio nell’uomo 40, 41.

Ad esempio, una ricerca ha dimostrato che le acque minerali ricche di silicio possono essere utilizzate come metodo non invasivo per ridurre il carico corporeo di alluminio sia nei pazienti con Alzheimer che nel gruppo di controllo, facilitando la rimozione del minerale attraverso le urine senza alcun effetto concomitante 42.

Modo d’uso

L’acido orto-silicico stabilizzato con cloruro di colina (ch-OSA) è considerato da alcuni Autori la formulazione farmaceutica più efficace e biodisponibile per integrare l’acido ortosilicico 6, 43.

Le dosi di assunzione normalmente suggerite di ch-OSA variano da 10 a 20 mg al giorno.

Per aumentare l’apporto di acido ortosilicico si possono usare anche due silicati di metalli alcalini farmaceuticamente accettabili (Na2SiO3 e K2SiO3), che in soluzioni acquose adeguatamente diluite rilasciano acido orto-silicico.

Inoltre, alcune forme insolubili in acqua a contatto con il succo acido dello stomaco (HCl) rilasciano quantità piccole ma biologicamente significative di acido orto-silicico.
Queste forme includono: acido silicico colloidale (gel di silice idrata), biossido di silicio amorfo (E551), alcuni tipi di zeoliti come la zeolite A (alluminosilicato di sodio, E554; alluminosilicato di potassio, E555; alluminosilicato di calcio, E556) e la zeolite naturale clinoptilolite.

Effetti Collaterali

Ch-OSA è stato approvato per il consumo umano ed è noto per essere non tossico.

Le sue dosi letali (LD) superano i 5.000 mg/kg di peso corporeo nell’uomo 43 e i 6.640 mg/kg di peso corporeo negli animali 44.


Altre info sul Silicio le trovate:


Altri prodotti con silice:



Liberatoria (Disclaimer)

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non è destinato a fornire consulenza medica, diagnosi o trattamento.
Vitamineral non si assume responsabilità per la scelta degli integratori proposti eventualmente nell’articolo.


image_pdfsalva articolo in PDFimage_printstampa articolo o scarica contenuti

Esegui l'accesso per Commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.